Le 7 domande chiave a cui rispondere in un progetto SEO

La SEO e il content marketing smart e veloce aiuta a costruire il brand, generare lead, spingere le vendite.

Prima di tutto però prova a rispondere a queste domande. Per essere presenti su Google nel migliore dei modi ti suggerisco di porti queste domande prima di iniziare a lavorare sulla SEO, soprattutto se hai un e-commerce. Ecco una lista di domande chiave cui rispondere.

1 – Hai individuato i punti di forza che ti distinguono rispetto alla concorrenza?

2 – Il tuo sito ha contenuti ottimizzati, leggi migliori di quelli dei tuoi competitor?

3 – Nel percorso decisionale i tuoi clienti come e quanto usano Google?

3 – Quali altri strumenti vengono usati nella fase di decision?

4 – Da quale dispositivo inizia il processo decisionale? Smartphone o PC? E quello in cui si chiude?

5 – Quanto tempo impiega un tuo prospect per completare un’operazione sul tuo sito? Prova a pensare alla più semplice e alla più complessa cercando di individuare i possibili punti critici in ogni step.

6 – Quante persone nella tua azienda conoscono bene Google e le sue regole?

7 – Hai fatto un test per simulare una sessione di acquisto?

La SEO diventerà sempre più complessa e uno dei modi per lavorare meglio è quello di concentrarsi sul content marketing. Attraverso contenuti di valore, creati con cognizione di causa e pensati in base ai tuoi lead potrai posizionarti sempre meglio.

Fammi sapere cosa ne pensi di queste domande, la mia è solo una lista da cui partire. Più approfondirai la fase di analisi con tante domande e meglio riuscirai a creare una strategia di successo.

Vuoi organizzare una lezione su questo argomento?

Scrivimi per saperne di più e organizzare un workshop dedicato a questo e altri argomenti. Posso realizzare un progetto su misura per te.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *